Diciamo la verità, tutti da mesi stiamo pensando una sola cosa: Snapchat è davvero morto?

Guardando ai numeri, ammettiamo che la crescita degli è rallentata e in realtà ha perso molti dei vecchi utenti registrati. Ma è certo che non è rimasto immobile a guardare gli altri cambiare: ecco allora l’aggiunta di nuove e interessanti funzionalità sia per i marketer che per gli utenti standard.

All’inizio dello scorso febbraio, la società madre di Snap Inc-Snapchat aveva sorpreso il mercato non perdendo (ma anche non guadagnando) alcun utente attivo e stabilendo un nuovo record per le entrate trimestrali: 390 milioni di dollari.

Quindi, detto questo, che forse Snapchat si stia preparando per un grande risveglio? In questo articolo parleremo di quali aziende dovrebbero utilizzare Snapchat per il loro marketing e come utilizzarlo al meglio per commercializzare i tuoi prodotti.

Sei registrato a Snapchat?

Snapchat ha una demografia molto specifica: i giovani. In effetti, il 71% degli utenti della rete ha meno di 34 anni e il 45% degli utenti di Snapchat ha un’età compresa tra 18 e 24 anni.

Quindi, quando pianifichi il tuo marketing, includi Snapchat solo se hai scelto come target utenti di queste fasce d’età. Puntare agli utenti più anziani potrebbe rivelarsi molto meno fruttuoso in quanto sono una piccola minoranza sulla rete.

Dai al tuo pubblico un motivo per seguirti su Snapchat

Quindi hai deciso di usare Snapchat; e adesso?

Bene, devi dare al tuo pubblico un motivo per seguirti su Snapchat. Non puoi semplicemente ripubblicare i contenuti delle tue storie su Instagram, ma piuttosto, devi creare contenuti esclusivi che attirino e coinvolgano il tuo pubblico Snapchat.

Alcuni tipi di contenuti che puoi inserire su Snapchat includono filmati dietro le quinte in ufficio, anteprime dei prodotti in arrivo e video on-the-road da conferenze e incontri fuori città.

Le possibilità sono infinite, ma è necessario assicurarsi che siano originali e “Snapchat esclusivi”.

Tecniche traverse per avere follower

L’unico modo per atterrare sulla pagina è promuovendo la tua presenza su Snapchat altrove e tutto tramite lo Snapcode.

Il tuo codice Snap è un codice QR specializzato che, una volta scansionato dall’app Snapchat, dirigerà gli utenti a seguirti. Posiziona questo codice a barre su tavoli del ristorante, menu, biglietti da visita e persino nella firma della tua e-mail per incoraggiare i tuoi clienti a seguirti sulla rete.

Puoi trovare il tuo Snapcode attenendo alla seguente procedura:

  1. Scorri verso il basso nella schermata principale dell’app Snapchat
  2. Tocca il  pulsante Condividi 
  3. Tocca il  pulsante Condividi codice a barre 
  4. Tocca  Salva immagine per aggiungere l’immagine al tuo Rullino fotografico.

Qui di seguito un video illustrativo.

 

Pubblicizza la tua presenza su Snapchat nella tua newsletter

Assicurati di promuovere il tuo Snapcode anche al tuo pubblico di posta elettronica. Snapchat offre a ciascun cliente un URL Snapchat unico, quindi trovalo e inseriscilo nel footer della newsletter accanto agli altri link dei social media.

Quando qualcuno fa clic su questo link, ti ​​verrà richiesto di aggiungerti su Snapchat. Se su dispositivo mobile, Snapchat si aprirà automaticamente sul proprio dispositivo e richiederà all’utente di aggiungerti come amico. Sul desktop, l’utente verrà presentato con il tuo Snapcode.

Ecco come trovare il tuo URL Snapchat:

  • Scorri verso il basso nella schermata principale dell’app Snapchat.
  • Tocca il pulsante Condividi.
  • Tocca il pulsante Condividi nome utente.
  • Fare clic sul pulsante Copia e inviarlo a se stessi tramite e-mail, testo o tramite l’app Note.

Cross-post su altri social network

Puoi anche condividere la tua presenza su Snapchat su altri social network. Basta twittare, condividere e instagrammare il tuo Snapcode o URL per incoraggiare il tuo pubblico esistente a seguirti su Snapchat.

Quando condividi, assicurati di promettere ai tuoi follower che pubblichi contenuti esclusivi su Snapchat. Altrimenti, perché dovrebbero seguirti in primo luogo?

Snapchat ha una serie impressionante di formati di annunci

Snapchat ha una serie impressionante di formati di annunci. Per questo, è una delle piattaforme pubblicitarie più innovative sui social media.

Snapchat ha cinque tipi di annunci: annunci istantanei, annunci raccolta, annunci storia, obiettivi AR e filtri.

Ciascuno di questi annunci ha caratteristiche, usi e, naturalmente,  prezzo differenti. Ecco una rapida occhiata a ciascuno di essi.

Annunci Snap: front-and-center

Si tratta di annunci a schermo intero che mostrano la storia di Snapchat. Ciò significa che il tuo annuncio verrà visualizzato mentre gli utenti stanno guardando le storie dei loro amici. Puoi aggiungere video e foto al tuo annuncio istantaneo, offrendoti molto spazio per promuovere il tuo prodotto.

Se un utente desidera saperne di più sul tuo prodotto, tutto ciò che devono fare è scorrere verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo. Questo li porterà a una pagina di destinazione a tua scelta, quindi rendi interessante la tua pubblicità.

Annunci Snap: annuncio raccolta

Questi annunci Snapchat sono gli stessi descritti sopra ma presentano un elenco di prodotti nella parte inferiore dello schermo. L’utente viene indirizzato alla pagina del prodotto quando tocca su una delle icone, fornendo loro un collegamento diretto al tuo negozio web.

Ci piacciono gli annunci di raccolta perché rendono  super facile indirizzare il traffico verso determinati prodotti invece di basarsi su un’unica pagina di prodotto.

Annunci Snap: filtri

I filtri sono utilizzati per creare immagini o video dagli utenti e possono essere sovrapposti a ciò che riprendono. Snapchat generalmente pubblica questi per luoghi e festività, ma i marchi possono anche pubblicare filtri sponsorizzati.

Questo avvicina il tuo prodotto ai nuovi utenti che non possono utilizzare Storie o la scheda Scopri. Ancora più interessante, gli utenti vedono l’annuncio filtro due volte: quando si effettua e si riceve uno scatto.

Assicurati di indirizzare correttamente i tuoi annunci Snapchat

La piattaforma pubblicitaria di Snapchat ha alcune funzioni di targeting degli annunci seriamente avanzate. Puoi analizzare dettagliatamente il tuo pubblico in base a dati demografici e posizione, arrivando addirittura a visualizzare solo i tuoi annunci in un determinato raggio di una posizione specifica su una mappa.

Sono inoltre disponibili funzionalità di retargeting integrate che consentono di mostrare i tuoi annunci allo stesso visualizzatore più volte. Questo aumenta la probabilità di conversione e rende il massimo dai soldi che hai investito in spazi pubblicitari su Snapchat.

Una delle parti preferite del dashboard di Snapchat Business è Set di annunci. Utilizzando questa funzione, puoi creare annunci diversi mirati a diversi gruppi di utenti, massimizzando la spesa pubblicitaria e assicurandoti di ottenere il massimo dal tuo investimento.

Conclusioni

Ed ecco qua la nostra guida al marketing di Snapchat. Se il tuo pubblico di destinazione è all’altezza, non c’è dubbio che dovresti usare i suggerimenti delineati in questo articolo per gli utenti della piattaforma.

Il tuo marchio utilizza Snapchat per commercializzare i suoi prodotti? Se é cosi, come? Fateci sapere nei commenti: siamo entusiasti di sentirvi!

 

 

Lascia un commento