Un nano influencer è definito come un influencer di Instagram che ha un numero limitato di follower (generalmente un numero che va tra i 1.000 e 10.000 follower). Il pubblico dei nano-influencer è piccolo, di nicchia.

Tutti su Instagram abbiamo quell’amico che è molto popolare e pubblica contenuto di qualità pur mantenendo un numero limitato di follower. Sono questi gli utenti di Instagram candidati per diventare nano-influencer.

DEFINIZIONE DI NANO INFLUENCER

Questo schema sopra, spiega abbastanza bene le diverse separazioni di influencer in base al numero di follower.

Come ben sappiamo il numero di influencer su Instagram sono in costante crescita. Se stai cercando di promuovere il tuo marchio su Instagram, può essere difficile distinguere tra milioni di Instagrammers. I marketer si pongono con la sfida di collaborare con il giusto influencer che può guidare i risultati per la loro azienda.
Queste a grandi linee, l dimensioni per distinguere gli influencer:
Nano-influencer : 1.000-10.000 seguaci
Micro-influencer : 10.000-50.000 follower
Influencer di livello intermedio: 50.000-500.000 follower
Macro-influencer : 500.000-1 milioni di follower
Mega-Influencer : 1 milione + follower

I nano-influencer sono minuscoli se paragonati a macro-influencer o mega-influencer più grandi e affermati. Così, nel mondo marketing, gli influencer con un seguito enorme hanno aumentato i loro prezzi per sponsorizzazione, in base alla crescita delle opportunità.

Così il livello più alto è diventato uno spazio sempre più saturo. Ciò ha indotto la sfera dell’influencer a diventare un costoso campo di gioco, aggravata dall’aumento degli influencer pay-to-play che sono quelli che sosterranno qualsiasi marchio che sia disposto a sponsorizzarli.

Con le crescenti preoccupazioni dei follower finti e del coinvolgimento retribuito, i marchi rischiano di sprecare preziosi budget per influencer che non offrono alcun ritorno sull’investimento. Ecco perchè i brand si stanno ora spostando verso il lavoro con micro-influencer e nano-influencer, che sono notati da un pubblico più piccolo, ma più impegnato.
La mancanza di notorietà dei nano-influenti è, in effetti, parte del loro fascino.

PERCHE’ SCEGLIERE UN NANO INFLUENCER?

Una importante caratteristica risiede nell’autenticità che li contraddistingue.
I nano-influencer sono persone “normali” che non usano il marketing dell’influencer come principale fonte di reddito, il che li rende facilmente riconoscibili e accessibili. È facile per gli utenti di Instagram mettersi nei panni di un nano-influencer più che di un macro influencer. Lo stile di vita del nano influencer rispecchia la vita di tutti i giorni in maniera autentica. Al contrario, lo stile di vita e il contenuto raffinato dei macro-influencer possono sembrare incredibilmente glamour e fuori luogo per le persone.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

S I L E N C E. 🙏🏻 Fun fact: I love noise. Rather, I NEED noise. I love the sound of cars and conversations on busy NYC streets. I’m religiously listening to my fav podcast or music artist on repeat and I need white noise while I sleep. When I’m home alone, I play Sex & The City reruns for the sole purpose of avoiding silence (and I LOVE the series🤷🏻‍♀️). But today, shivering in the most snow I’ve seen all season, I experienced pure, complete silence. And I realized—we get so caught up in the noise of life, in fact we LOVE the noise and struggle to live without it. And we forget how beautiful the peace of silence really is. ❄️ Even if just for a moment turn down the noise in your life and experience the painfully beautiful silence. Who knows the sound you’ve been missing✨

Un post condiviso da Rachel | A Grim Sense Of Style (@rachelkgrim) in data:

Inoltre, i nano-influencer hanno guadagnato credibilità dal momento che hanno seguito i loro social media in modo organico e non si affidano alle offerte dei marchi come principale fonte di reddito.

Vogliamo poi parlare dei più alti tassi di coinvolgimento?

I nano-influencer hanno un pubblico più piccolo e più concentrato che include tra le altre molti seguaci che conoscono personalmente. Questa intimità tra influencer e follower porta ad un più alto tasso di coinvolgimento per follower di Instagram. D’altra parte, contro ai macro influencer c’è sempre il fatto che quello che molto spesso di raggiunge solo un piccolo sottoinsieme di follower. Inoltre l’interazione è più alta perchè avendo a che fare con pochi follower, non hanno problemi a rispondere ad ogni commento e messaggio diretto, promuovendo un’esperienza profondamente coinvolgente per i loro follower.

Come abbiamo detto, i nano influencer conoscono personalmente molti dei loro seguaci, il che significa che i le loro approvazioni ad alcuni prodotti, sono più un passaparola che un post di adv. Sappiamo bene che il passaparola ha un grande peso nelle decisioni di acquisto dei consumatori, che possono aiutare a generare conversioni per il tuo marchio.

Quindi la teoria alla base del lavoro con i nano Influencer è il fatto che meno costo ha più ritorno sull’investimento. Infatti, come abbiamo detto, i nano influencer non sono professionisti ma si approcciano ai social media come progetto per passione o come concetto secondario. Ciò significa che i nano influencer sono disposti a creare contenuti di marca in cambio di prodotti o di una commissione nominale. Questo basso investimento iniziale significa che anche una collaborazione con un nano-influencer di discreto successo può fornire un solido ritorno sull’investimento (ROI).

Inoltre, visti tutti i pre appena detti, i nano influencer saranno sempre più semplici da gestire rispetto agli altri infuencer di altre categorie.

Altro pro risale anche nella facilità di reclutare questa categoria: la maggior parte dei nano-influencer si rivolge in modo proattivo ai marchi che amano per assicurarsi le offerte di sponsorizzazione. Da l canto loro, i marchi possono attrarre i nano-influencer promuovendo il loro programma di nano-influencer tramite Instagram o altri punti vendita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Fake laughing because I thought it was Wednesday until like 2 minutes ago

Un post condiviso da taylorbingham (@taylorbingham) in data:

I nano influencer  finiranno per regnare sul mercato degli influencer? 

Forse è ancora troppo presto per dirlo, ma molto probabilmente no. C’è ancora un grande divario tra i nano-influencer e gli altri gruppi dell’influencer marketer, in particolare in termini di numero di follower (ricorda, i nano hanno 10k followers o meno), qualità del contenuto che tradotto in altri termini signofica qualità dell’immagine e abilità artistica

I nano-influencer sono ancora relativamente nuovi nel mondo dell’influencer marketing e devono ancora dimostrare la loro longevità. È probabile che molti nano influencer crescano per diventare ad essere “popolari” su Instagram.

Non bisogna poi dimenticare che tutti i marchi hanno obiettivi distinti, profili dei clienti e modelli di business, quindi continueranno a lavorare con i tipi di influencer che si adattano ai loro obiettivi.

Lascia un commento