La narrazione è una componente essenziale di ogni forma di contenuto pubblicato sui social media. Ci sono voluti alcuni anni per capire l’importanza e il valore dietro la narrazione ma oggi molte aziende stanno valorizzando questo aspetto del loro contenuto. Una parte essenziale di questo contenuto viene dalla fotografia che si compone di molti elementi fondamentali come illuminazione, styling, composizione, ecc… Nel dettaglio oggi parleremo della food photography.

Perchè hai bisogno di una storia?

Può sembrare un cliché, ma tutti mangiamo con i nostri occhi per primi e poi con la bocca. Il cibo è tutto per colore, consistenza e temperatura. Quando crei un’immagine pubblicabile per i social o per la tua campagna Adv, devi far vivere al tuo pubblico tutte queste dimensioni con i loro occhi ed è una cosa molto complessa da fare e da trasmettere. Ma se arrivi ad attivare i loro sensi semplicemente guardando delle tue immagini, hai vinto. Devi sempre pensare di innescare la sensazione di “VOGLIO MANGIARLO ADESSO!”. Per poterlo fare hai bisogno di una storia.

Ma cosa è una storia sul cibo?

È un semplice messaggio sul cibo che vuoi condividere con il tuo pubblico. Una storia è in genere: una sensazione o un umore che vuoi trasmettere. Un esempio la zuppa calda per l’autunno o la bevanda rinfrescante per l’estate. Allo stesso tempo devi pensare anche ad un’emozione che ti piacerebbe attivare: “la ricetta della nonna” o “il mio piatto preferito dell’infanzia”. Ricorda inoltre nella tua descrizione di soffermarti nei punti principali: texture (esempio croccante), ingredienti, gusto (piccante) e così via. Poniti sempre la domanda “cosa voglio mostrare / evidenziare?”.

Perchè le storie sono importanti

Fai sempre un’osservazione attenta delle immagini altrui. Passare attraverso almeno una dozzina di fotografie ogni giorno è uno degli obiettivi di apprendimento e spunto per le tue immagini e le tue descrizioni. Nota come  certe immagini catturano la tua attenzione molto più di quanto non fanno altre.

Dai un tocco autentico e personale alle tue immagini: le tue storie sono uniche per te e se riesci a tradurle bene nelle tue immagini, diventeranno uniche e autentiche anche per il tuo pubblico.

Domina la luce: sappiamo tutti che la fotografia è luce. Pensa sempre alla storia che vuoi trasmettere e da questa studia la luce più adatta a trasmettere il tuo messaggio. Un’immagine di una “zuppa invernale” richiede una luce completamente diversa rispetto a un “Fresco Sandwich Estivo”. Se conosci la tua storia, conoscerai la tua luce!

Scegli gli oggetti di scena adeguati: lo stile del cibo è tutto per dare vita alla tua storia e gli oggetti che compongono la scena incrementano questo aspetto. Inizia a analizzare gli oggetti e vedere l’immagine come insieme di elementi correlati che si uniscono in modo coerente per dare una profondità e per trasmettere un messaggio.  Se è la ricetta della tua mamma o della tua nonna che vuoi mostrare, immagina la loro cucina e il  processo di creazione nella tua mente e pensa a tutti quegli elementi che ti aiuteranno a riflettere quella visione.

Pensa bene alle composizioni: che riguarda ciò che riempie la tua cornice e come. La tua decisione di andare più stretto o ampio, verticale o orizzontale, dall’alto in basso o all’altezza degli occhi dipende tutto dalla tua storia. e da ciò che vuoi comunicare.

Vuoi mostrare gli strati di una torta, o la torta nel suo insieme? Fatti queste domande per guidare la trama del tuo scatto e quindi la sua composizione.

Abbiamo deciso di scrivere approfonditamente di questo argomento perchè online sono molte le cose che si trovano ma la qualità è sempre minore. Per questo un prodotto e un’immagine ben fatta si distinguono da subito dagli altri rimanendo nella mente del probabile cliente.

Hai trovato utile questo articolo? Per favore lasciateci un commento in modo che possiamo scoprire anche le vostre tecniche per la relazione di content ben studiati. Sopratutto, tu cosa faresti diversamente? Avete domande? La tua interazione è molto utile e preziosa. Dai, gente!

Se volete affidarvi alla nostra comunicazione per la gestione dei vostri account, contattaci.

 

 

Lascia un commento