Vuoi che più persone guardino le tue storie su Instagram? Ti stai chiedendo come creare incredibili video dagli eventi di tutti i giorni?

Bene, in questo articolo abbiamo racchiuso alcuni spunti interessanti da parte di Videomaker e fotografi molto seguiti su instagram.

Perchè le persone dovrebbero utilizzare le storie di Instagram?

La cosa più interessante in generale sulle Stories di Instgagram, indipendentemente dal fatto che tu pubblichi video altamente selezionati e montati come farebbe un Videomaker, è che è un’opportunità per mostrare davvero la tua personalità o un lato più intimo di quello che fai.
Ad esempio, se sei un pittore, il tuo feed di Instagram potrebbe essere una foto dei tuoi dipinti. Con Storie, puoi mostrare un aspetto completamente diverso della tua attività. Ad esempio, è possibile condividere video in time-lapse con la creazione di un dipinto per mostrare agli utenti l’aspetto del processo.

Le storie ti permettono di mostrare la tua personalità o un lato più intimo di quello che fai. Le storie ti consentono di avvicinarti ai tuoi fan e follower e di mostrare a loro i retroscena di quello che fai.

Ricorda che è sempre importante il contatto con il pubblico che ti segue, quindi a meno che tu non sia l’influenzar super gettonata da migliaia di Direct, rispondi sempre ai tuoi follower così da creare un rapporto diretto cn loro.

Cerca di rispondere a quanti più DM possibili perché questo significa molto e ricorda che le conversazioni in DM costruiscono una connessione profonda.

Il processo di narrazione

Cerca di mantenere i video più brevi possibili. Ricorda sempre che a livello video, Instagram è il social che perfora meglio sia nei post che nelle stories (magari anche legato al fatto che durano solo 24 ore). Secondo molti youtubber infatti, il 75% -80% delle persone guarda le storie dai 2 ai 4 minuti fino alla fine su instagram, mentre su YouTube la conversione è molto più bassa.

La storia che vai a pubblicare non deve dipendere da quanto tempo hai a disposizione, ma da quanto efficientemente racconti la storia. Devi concentrarti per mostrare una cosa in un modo in cui le persone non sono abituate. Le tue storie, anche se brevi, devono avere sempre un inizio, una metà e una fine e per essere performanti devono includere una “battuta finale” un po come in una storia.

Lascia il tuo pubblico in sospeso con degli elementi (ad esempio glie ingredienti per preparare una torta). Coinvolgilo chiedendo consigli o domande. Condividi poi i messaggi più interessanti che ricevi in Direct; in questo modo mostrerai a chi ti segue che sei vicino a loro e sei in grado di coinvolgerli nella tua vita.

Consigli sull’attrezzatura

Sei già a tuo agio con il tuo telefono ma vuoi qualcosa di più? Inizia a lavorare con nuovi angoli. Metti il telefono su uno scaffale, a terra, appoggialo su un divano; trova qualsiasi cosa serva per ottenere nuovi angoli per raccontare la storia in un modo diverso.

Tra le attrezzature raccomandate c’è la pinza per telefoni. E’ adatta da utilizzare per filmarsi in posizioni strane.

Se vuoi migliorare un po la qualità delle tue storie, allora affidati ad una fotocamera mirrorless. Cercane una con uno schermo flip in modo da poter vedere te stesso e quello che stai filmando; la praticità della mirrorless è sorprendente grazie alle sue piccole dimensioni e hai la possibilità di aggiungere un microfono esterno per registrare bene l’audio della situazione che ti circonda.

Montaggio video

Avevamo già parlato in passato dei software per fare montaggio video in modo semplice e veloce. Se te lo sei perso puoi leggere l’articolo qui .

Qui invece ti consigliamo 5 app veloci che puoi scaricarti subito, totalmente gratuite, per realizzare dei video originali in Instagram.

Adobe Spark è sicuramente uno dei migliori strumenti per la personalizzazione delle proprie fotografie e video. Con la possibilità di aggiungere tra le altre, testi, filtri, effetti audio. Una volta modificata l’immagine o il video, potrete selezionare l’apposito formato dedicato alle Storie per poter salvare la vostra creazione e pubblicarla direttamente su Instagram.

Apple store | Google Play

PicPlayPost è un’app con cui potrete creare dei fantastici collage con diverse immagini e video. In questo modo Instagram non ritaglierà la vostra immagine e potrà essere inserita nel formato corretto.

Apple store | Google Play

HypeHype è un’applicazione che vi permette di aggiungere dei fantastici testi animati alle vostre fotografie. L’applicazione dispone di centinaia di contenuti da applicare alle vostre foto e video, grazie ad un interfaccia semplice e pratica da utilizzare. Oltre ai testi animati potrete aggiungere anche delle musiche e sincronizzarle alla perfezione con la vostra clip.

Apple store | Google Play

Nella speranza che questa breve guida vi sia stata utile, vi consigliamo di creare contenuti e monitorare come reagisce il vostro pubblico: solo in questo modo capirete cosa piace e cosa meno.

Lascia un commento