Creare accattivanti video su Instagram è una delle strategie di marketing più efficaci. I video di Instagram possono essere da 3 a 60 secondi e possono essere caricati direttamente dal telefono o trasferendo i file sul telefono da un’altra fonte. Questo ti dà molta flessibilità in termini di come puoi utilizzare i contenuti video per migliorare la tua strategia di marketing in Instagram.

I video stanno diventando il principale tipo di contenuti condivisi sui social media proprio perché offrono ai marchi un modo semplice e accattivante per commercializzare e mostrare i loro prodotti. Ma, come sai, il successo su non è mai semplice da raggiungere e non sarà certo l’aver creato un video (per quanto accattivante esso sia) a fartelo raggiungere più velocemente. 

In questa guida, avrai consigli pratici e tattici per pianificare, scattare e illuminare i tuoi video Instagram per un prodotto finale migliore e aver quindi più visualizzazioni e coinvolgimento. Vedremo anche esempi di tutti i diversi tipi di contenuti video di Instagram che puoi osservare.

Con i video, come per tutti gli aspetti delle tue campagne di marketing su Instagram, ti consigliamo di iniziare con un obiettivo chiaro e un piano ben sviluppato.

Stabilisci obiettivi chiari e precisa

Può essere difficile raccontare una storia avvincente in un minuto, quindi dedicare del tempo a pianificare e mettere in scena il tuo video è molto importante. Prima di iniziare, chiediti qual è il tuo obiettivo finale nella condivisione del tuo video. Stai cercando di ottenere nuovi follower? Diventare più intima con i follower che hai già? Indirizzare il traffico al tuo sito web? 

Sii specifico. Il tono e la sensazione del tuo video dipenderanno da ciò che speri di ottenere pubblicandolo.

Raccontare una storia

Se vuoi attirare l’attenzione, crea un video che racconta una storia. Non devi necessariamente creare uno storyboard, ma pianificare il tuo video per assicurarti di utilizzare ogni secondo in modo ottimale. Per gestire al meglio il tuo tempo, dividi la tua storia in tre atti, o parti  e cioè l’inizio, la metà e la fine e sappi per quanto tempo vuoi che ogni segmento duri.

I video di Instagram iniziano a essere riprodotti automaticamente mentre gli utenti fanno scorrere i loro feed, quindi avvia il tuo video con una scena accattivante. L’inizio del tuo video in questo modo lo farà risaltare e attirerà le persone nella tua storia. Assicurati di aggiungere anche un punto intermedio e termina la tua storia.

Alla fine del tuo video, includi una chiamata all’azione in cui chiedi al tuo spettatore di fare una sorta di passo attivo per interagire con i tuoi contenuti o la tua marca.

Infine, è importante ricordare che i video di Instagram vengono riprodotti silenziosamente a meno che l’utente non tocchi il video per attivare l’audio. Quindi è utile usare le didascalie sullo schermo e scene molto accattivanti per far aumentare l’attenzione e la curiosità sull’utente.

Accendi il tuo video

Non hai bisogno di un kit di illuminazione professionale completamente attrezzato per rendere fantastici i tuoi soggetti sullo schermo. Ci sono alcune linee guida di base che puoi seguire per migliorare la qualità del tuo video. Queste pratiche sono applicabili in particolare per i video in stile ritratto, in cui un singolo soggetto in una posizione fissa parla direttamente nella fotocamera.

Trova la luce naturale. Il tuo laboratorio o ufficio ha grandi finestre? Stai vicino a queste fonti di luce naturale e ricorda di tenere sempre la luce di fronte a te e risplendere verso di te.

View this post on Instagram

Salt or sugar? Do you have it clear like @mooncube does? 😘

A post shared by Bershka (@bershkacollection) on

Non riprendere sotto le luci del soffitto L’illuminazione dall’alto può provocare effetti visivi non molto attraenti. Cerca altre fonti di luce e aiuta il tuo soggetto a muoversi finché non trovi una luce lusinghiera.

Diventa creativo! Se la tua attuale illuminazione non sta facendo del tuo soggetto alcun favore, crea condizioni migliori. Puoi ammorbidire la luce usando cartoncini bianchi o un riflettore. È inoltre possibile utilizzando una base nera bloccare le fonti di luce indesiderate.

Ripresa del tuo video

Il primo passo per la ripresa del tuo video è decidere quale fotocamera utilizzare per scattare. Ti suggeriamo di utilizzare la fotocamera dello smartphone o una fotocamera DSLR, diversamente dalla funzione della fotocamera nell’app Instagram, perché la fotocamera di Instagram pone dei limiti alle tue capacità di ripresa. Ora che hai scelto la tua fotocamera, è tempo di scattare! Ecco alcuni suggerimenti per guidarti mentre inizi a girare i tuoi video Instagram. Questi suggerimenti sono particolarmente utili se stai scattando dal tuo telefono.

Scatta il tuo video in modalità verticale o orizzontale Instagram non taglia più i video in un quadrato, quindi in qualsiasi direzione tu scelga di orientare il tuo video, puoi essere certo che l’intera inquadratura si inserirà nel frame di Instagram.

Mantieni lo scatto focalizzato sul soggetto È possibile mettere a fuoco la fotocamera dello smartphone toccando la parte dello schermo che si desidera mettere a fuoco. Ad esempio, tocca il viso del soggetto per mantenere la concentrazione sul viso o tocca a sinistra oa destra del soggetto se desideri che il suo viso non sia a fuoco.

Mantieni la ripresa ferma . Evita una mano tremolante. Per tenere le mani ferme, piantare i gomiti su una superficie piana, o abbassarsi e ancorarli sulle ginocchia. Se stai usando una fotocamera DSLR, mettila su un treppiede.Sii selettivo Il tuo video Instagram può durare solo un minuto, quindi dovrai essere selettivo con gli scatti che includi nella tua storia. Considera l’attuale popolarità dei post della cultura aziendale e pianifica le uscite aziendali e gli eventi per realizzare video divertenti e autentici.

Esempi di video Instagram: scelta del contenuto

Il modo migliore per decidere quale tipo di contenuto dovresti creare è considerare l’immagine del tuo marchio, l’estetica, i prodotti e la storia che vuoi raccontare nel tuo video. Quindi, inizia il brainstorming! Scrivi quante più idee possibili rispetto all’oggetto e al formato che ritieni possano raccontare la tua storia nel modo più convincente. Infine, assicurati che i contenuti video creati corrispondano al tono e al tatto del tuo marchio. La coerenza è la chiave!

Di seguito sono riportati alcuni esempi di tipi di contenuti video per farti scoprire quali tipi di contenuti possono comunicare al meglio i valori del tuo brand e aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di marketing.

Caratteristiche del prodotto

Mostra ai tuoi follower quali prodotti porti e perché questi prodotti sono unici.

La condivisione di alcuni video di prodotto alla settimana è un ottimo complemento per condividere post di lifestyle. I video dei prodotti offrono ai tuoi follower una finestra sui prodotti che incarnano il tuo marchio.

Prodotto-in-action

I video in azione del prodotto sono un ottimo modo per catturare l’attenzione dei tuoi fan e rompere la monotonia delle immagini messe in scena che mostrano il tuo prodotto su uno scaffale o in uno showroom. Immagina la differenza tra vedere una fotografia di una giacca impermeabile o un video di un alpinista che indossa quella giacca mentre scala una scogliera in un temporale.

Quando si decide per un video di prodotto in azione, è importante considerare il pubblico, i loro sogni e aspirazioni. Chi è il tuo cliente ideale e come si presenta la loro vita ideale? Cerca di creare quella sensazione nel tuo video.

Anteprime

Stai per rilasciare un nuovo prodotto? In tal caso, annuncia le notizie con un video teaser che offre ai tuoi follower un’anteprima del nuovo prodotto che stai per lanciare. Intensificherai così l’eccitazione e farai desiderare quell’oggetto ai tuoi follower ancor prima che sia disponibile.

Dietro le quinte

I contenuti Behind-the-scenes sono un ottimo modo per costruire un rapporto più personale con il tuo pubblico. Introducendo i tuoi follower nel tuo team e dando loro un accesso backdoor alle operazioni del tuo brand, sarai in grado di comunicare i valori del tuo brand in modo autentico e creare una connessione più intima con i tuoi fan.

Considera questi temi:

  • Un tour del tuo ufficio, studio, fabbrica o magazzino Porta i tuoi follower in un tour personale per vedere come e dove sono realizzati i tuoi prodotti.
  • Presentazione dello staff Presenta i tuoi follower ai tuoi dipendenti e dirigenti.
  • Eventi speciali Porta i tuoi fan nel backstage alle funzioni aziendali o ad altri eventi a cui partecipa il tuo marchio .
  • Lavorare in azione Scatta filmati dietro le quinte della tua squadra lavorando duramente a una campagna o sviluppando un nuovo prodotto.
  • Un giorno nella vita Mostra ai tuoi follatori come appare un tipico giorno lavorativo in ufficio o in studio.

Come utilizzare il prodotto

Incentivare gli acquisti dei tuoi fan filmando un video che spiega le basi dell’utilizzo del tuo prodotto. Essere creativo! Mantieni vivo il tuo pubblico rendendo i tuoi tutorial divertenti e divertenti.

Pensieri finali

Come puoi vedere, ci sono molti modi per creare contenuti video che puoi utilizzare per migliorare la tua pagina Instagram e creare una strategia di marketing video vincente. I punti importanti da ricordare: pianificare in anticipo impostando gli obiettivi per i tuoi video; prenditi il ​​tempo per preparare lo scatto; e considera gli stili di vita e le aspirazioni dei tuoi follower quando scegli il tipo di contenuto da creare.

Lascia un commento